Il bando SIMEST é stato rifinanziato e ampliato includendo nuove misure dedicate alle PMI, grazie ai nuovi fondi stanziati dal governo con Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Si tratta di fondi con contributo a fondo perduto fino al 25% (40% se presenti sedi aziendali al sud) e finanziamento agevolato.  La scadenza é il 28 ottobre 2021.

La presente misura finanzia la creazione e il miglioramento di piattaforme di e-commerce e webmarketing.

PMI costituita in forma di società di capitali con almeno 2 bilanci depositati.

Interventi ammissibili

a) Creazione e sviluppo di una piattaforma informatica oppure dell’utilizzo di un market place

  • creazione, acquisizione e configurazione della piattaforma
  • componenti hardware e software
  • estensioni componenti software per ampliare le funzionalità (es. software per la gestione degli ordini, circuiti di pagamento, servizi cloud, integrazioni con ERP, CRM, AI e realtà aumentata)
  • creazione e configurazione app
  • spese di avvio dell’utilizzo di un market place.

b) Investimenti per la piattaforma oppure per il market place

  • spese di hosting del dominio della piattaforma
  • fee per utilizzo della piattaforma oppure di un market place
  • spese per investimenti in sicurezza dei dati e della piattaforma
  • aggiunta di contenuti e soluzioni grafiche
  • spese per lo sviluppo del monitoraggio accessi alla piattaforma, analisi e tracciamento dati
  • consulenze finalizzate allo sviluppo e/o alla modifica della piattaforma
  • registrazione, omologazione e tutela del marchio
  • spese per certificazioni internazionali di prodotto.

c) Spese promozionali e formazione relative al progetto

  • spese per l’indicizzazione della piattaforma oppure del market place
  • spese per web marketing
  • spese per comunicazione
  • formazione del personale interno adibito alla gestione/funzionamento della piattaforma.

Le spese possono essere sostenute dopo la concessione del contributo e concluse entro 12 mesi.

Misura dell'agevolazione

Viene concesso un contributo a fondo perduto del 25% della spesa (40% se presente una sede nel Sud Italia) più finanziamento a tasso agevolato allo 0,055% per 6 anni.

Importo minimo: 10.000 €. Importo massimo del finanziamento: importo minore tra euro 300.000, per e-commerce su piattaforma propria, e il 15% dei ricavi medi risultati dagli ultimi due bilanci approvati e depositati del Richiedente. Nel caso di negozio su marketplace il massimo scende a 200.000 euro.

Il contributo è concesso in regime di “Temporary Framework”. L’esposizione complessiva del Richiedente verso il Fondo 394/81 non potrà essere superiore al 50% dei ricavi medi degli ultimi due bilanci.

Tempistiche

Le domande posso essere presentate dal 28 ottobre 2021.

Contattaci per saperne di più.