Il bando è finalizzato a promuovere e sostenere le imprese nei settori della ristorazione e della pasticceria e a valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano attraverso la concessione di contributi a fondo perduto per investimenti in macchinari professionali nuovi di fabbrica e altri beni strumentali durevoli.

 

Beneficiari

Possono beneficiare del contributo le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

a) operanti nel settore ristorazione con somministrazione (codice ATECO 56.10.11) che siano in una delle seguenti condizioni:

  • iscritte come attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni oppure, alternativamente,
  • aver acquistato, da settembre 2021 a settembre 2022 – prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo;

b) operanti nel settore gelaterie e pasticcerie (codice ATECO 56.10.30) o produzione di pasticceria fresca (codice ATECO 10.71.20) che siano in una delle seguenti condizioni:

  • iscritte come attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni oppure, alternativamente,
  • aver acquistato – da settembre 2021 a settembre 2022 – prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo;

Costi ammissibili

Sono ammissibili le spese relative all’acquisto di macchinari professionali nuovi di fabbrica, dotati di autonomia funzionale.

Non sono ammesse le spese sostenute prima della presentazione della domanda di contributo.

Le spese devono essere sostenute entro 8 mesi dalla data di approvazione.

Misura dell'agevolazione

Viene concesso un contributo a fondo perduto pari al al 70% delle spese totali ammissibili, fino ad un massimo di € 30.000,00.

I contributi sono concessi nell’ambito del regolamento de minimis e non sono cumulabili con altri contributi.

Presentazione della domanda

Il contributo viene concesso in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda.

I termini e le modalita’ di presentazione delle domande di agevolazione saranno definiti con un provvedimento successivo.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca qui Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner acconsenti all'uso dei cookie, per negare il consenso a tutti non necessari clicca su "Solo cookie tecnici".

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta. Per un maggiore dettaglio sulle singole categorie vai alla pagina Cookie Policy.

Funzionali

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta. Per un maggiore dettaglio sulle singole categorie vai alla pagina Cookie Policy.

Funzionali

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon