Il bando intende favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali.

Nello specifico viene agevolato l’acquisto di servizi specialistici per favorire:

  • Misura A: la registrazione di marchi dell’Unione Europea presso EUIPO;
  • Misura B: la registrazione di marchi internazionali presso OMPI.

Beneficiari

Piccole e Medie Imprese con sede legale e operativa in Italia, che abbiano:

per la Misura A:

  • effettuato, a decorrere dal 1° giugno 2018, il deposito della domanda di registrazione presso EUIPO del marchio oggetto dell’agevolazione e aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di deposito;
  • ottenuto la registrazione, presso EUIPO, del marchio dell’Unione europea oggetto della domanda di partecipazione. Tale registrazione deve essere avvenuta in data antecedente la presentazione della domanda di partecipazione;

per la Misura B:

  • effettuato, a decorrere dal 1° giugno 2018, almeno una delle seguenti attività:
    • il deposito della domanda di registrazione presso OMPI di un marchio registrato a livello nazionale presso UIBM o di un marchio dell’Unione europea registrato presso EUIPO e aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di registrazione;
    • il deposito della domanda di registrazione presso OMPI di un marchio per il quale è già stata depositata domanda di registrazione presso UIBM o presso EUIPO e aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di registrazione;
    • il deposito della domanda di designazione successiva di un marchio registrato presso OMPI e aver ottemperato al pagamento delle relative tasse di registrazione
  • ottenuto la pubblicazione della domanda di registrazione sul registro internazionale dell’OMPI (Madrid Monitor) del marchio oggetto della domanda di partecipazione. La pubblicazione della domanda di registrazione del marchio sul registro internazionale dell’OMPI (Madrid Monitor) deve essere avvenuta in data antecedente la presentazione della domanda di partecipazione.

Spese ammissibili

Per entrambe le misure sono agevolabili le spese sostenute per l’acquisizione dei servizi specialistici di seguito indicati:

  • Progettazione della rappresentazione
  • Assistenza per il deposito
  • Ricerche di anteriorità
  • Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni seguenti al deposito della domanda di registrazione
  • Tasse di deposito

 

Tutte le spese (comprese le tasse di deposito/registrazione sostenute presso UIBM/EUIPO/OMPI) devono essere sostenute a decorrere dal 1° giugno 2018 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione

Misura dell'agevolazione

Per la Misura A, 50% delle spese ammissibili sostenute per le tasse di deposito e dell’80% delle spese ammissibili sostenute per l’acquisizione dei servizi specialistici per un massimo per marchio di euro 6.000,00.

Per la Misura B, dell’80% (90% per USA o CINA) delle spese ammissibili sostenute per l’acquisizione dei servizi con massimo complessivo per marchio di euro 8.000,00.

Ogni impresa può presentare più di una richiesta di agevolazione, fino a un massimo di 20.000,00 euro.

Presentazione della domanda

la domanda può essere presentata dal 19/10/2021 fino ad esaurimento risorse.