La Regione Veneto incentiva la collaborazione e l’aggregazione tra imprese e enti di ricerca al fine di promuovere la ricerca applicata al sistema produttivo.

Beneficiari

Aggregazioni di minimo 3 imprese di piccola e media dimensione attive con unità operativa in Veneto (la sede può essere identificata in un secondo momento).

È ammissibile la partecipazione di Grandi imprese in percentuale inferiore al 30% dei partecipanti.

Possono partecipare liberi professionisti iscritti agli albi professionali o aderenti a associazioni professionali.

E’ necessaria la partecipazione di un ente di ricerca con unità operativa in Veneto. Tale partecipazione può avvenire attraverso l’adesione diretta all’aggregazione oppure mediante un contratto (convenzione) dell’intera durata del progetto.

L’aggregazione può avvenire tramite ATS, contratto di rete, consorzio.

Una impresa può partecipare a un solo progetto.

Attività agevolate

Gli interventi devono coinvolgere obbligatoriamente un organismo di ricerca con unità operativa in Veneto (Università, enti, etc) iscritto nel portale innoveneto.org (in aggregazione o come consulenza per l’intera durata del progetto).

I progetti devono riguardare attività collaborative di ricerca industriale e sviluppo sperimentale per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi e tecnologie innovative sostenibili, efficienti ed inclusive per introdurre nei sistemi produttivi prodotti e impianti “intelligenti”, dispositivi avanzati, di virtual prototyping e servizi ad alta intensità di conoscenza (KIBS).

Aree tematiche ammesse: smart agrifood (filiera agroalimentare), Sustainable living (benessere, sicurezza ambientale, edilizia, invecchiamento attivo), Smart Manifacturing (introduzione di tecnologie intelligenti nel settore manifatturiero), Creative Industries (es. settore moda, arredamento ecc). Il progetto deve anche identificare lo sfruttamento tecnologie abilitanti – micro e nano elettronica, ICT, materiali avanzati, biotecnologie industriali, fotonica, nanotecnologie e sistemi avanzati di produzione.

Costi ammissibili

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. Acquisto di brevetti o licenze (anche software), conoscenze tecniche (es. risultati di ricerche);
  2. Nuove attrezzature e strumenti tecnico-specialistici: quota di ammortamento o costo noleggio;
  3. Consulenze specialistiche: tecnico scientifiche (es. consulenze, prove di laboratorio, attività di prototipazione, ecc.);
  4. Personale dipendente tecnico nel limite massimo del 50% del costo del progetto, in possesso di qualifica tecnica coerente con le attività tecniche per le quali viene utilizzato nel progetto;
  5. Spese per prototipo: componenti, semilavorati, lavorazioni;
  6. Spese generali fino al limite massimo del 10% del personale dipendente;
  7. Spese di garanzia e di costituzione dell’ATS.

Le spese devono essere sostenute dopo la presentazione della domanda e entro il 30/08/2024.

La spesa del progetto deve essere compresa tra l’ammontare minimo di euro 150.000,00 e il limite massimo di euro 700.000,00.

Misura dell'agevolazione

Viene riconosciuto un contributo a fondo perduto dell’intensità:
– del 40% della spesa ammessa e sostenuta dalle imprese di dimensione micro, piccola e media (PMI);
– del 20% della spesa ammessa e sostenuta dalle imprese di grande dimensione.

Per gli organismi di ricerca partecipanti all’aggregazione mediante adesione all’atto di Associazione Temporanea di Scopo (ATS) e con unità locale di realizzazione delle attività di
progetto situata in Veneto, il sostegno è concesso nella forma di contributo a fondo perduto dell’intensità del 40% della spesa ammessa e sostenuta.

Il contributo è concesso ai sensi e nei limiti della Sezione 3.1 del Temporary Framework.

Presentazione della domanda

La domanda di contributo può essere presentata fino alle ore 17.00 del giorno 28/02/2022 sulla Piattaforma SIU.

Le domande saranno valutate da una Commissione Tecnica di Valutazione  composta da 5 componenti di comprovata esperienza nelle discipline tecniche ed economiche.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca qui Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner acconsenti all'uso dei cookie, per negare il consenso a tutti non necessari clicca su "Solo cookie tecnici".

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta. Per un maggiore dettaglio sulle singole categorie vai alla pagina Cookie Policy.

Funzionali

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta. Per un maggiore dettaglio sulle singole categorie vai alla pagina Cookie Policy.

Funzionali

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon